Bichi Borghesi ha il suo cuore in un borgo antico, dove il tempo e la storia si sono fermati. Non cercate qui la Toscana patinata e idealizzata dalle riviste e dal cinema internazionale, ma la schietta semplicità di uno degli ultimi luoghi dove l'atmosfera del passato trasuda dai muri, dai lievi colori che ancora decorano la facciata della villa, dalle rose antiche del parco, le sue siepi, i viali e le scuderie; un luogo dove le giornate sono scandite dai tempi del lavoro nelle vigne e nei campi, come accade nelle fattorie in piena attività... Tutto intorno è il fitto bosco di lecci e roverelle della Montagnola Senese solcato da sentieri e da animali selvatici, punteggiato da radure dove campeggiano i casali seicenteschi voluti dal cardinale Bichi Borghesi. Le torri di San Gimignano ricamano a tratti la linea dell'orizzonte. I vigneti a Sangiovese, Canaiolo, Colorino, Malvasia e Trebbiano producono vini di gran qualità: siamo nel Chianti Senese.

Abbiamo il grande privilegio di condurre quest'azienda sin dal XVII sec. e, se è vero che "per ereditare bisogna essere in grado di capire", cerchiamo con entusiasmo, amore e rispetto di cogliere l'anima di questo luogo intenso cercando di far sì che, per quel che è possibile, il tempo si rinnovi.

Contatti e prenotazione
Tiziana
Email: tiziana@bichiborghesi.it